Vai alla Home Page  OSSERVATORIO DI CULTURA DIGITALE The Next Media! .
 
 

INTERACTIVE POETRY
Di Livio Milanesio

Arlo Marcovi è nato per essere ambasciatore. Ce l’ha nel sangue. Ed è anche il terrestre più preparato per un compito del genere e il destino gli riserverà la più grande sfida che un ambasciatore si sia mai trovato di fronte. Il fatto è che una distorsione spazio temporale (una di quelle cose che succedono solo nei romanzi di fantascienza) ha aperto una specie di porta sulla galassia, a poche migliaia di chilometri dalla terra, in un’orbita tra il nostro pianeta e la luna. Da questa porta è possibile raggiungere, in pochissimo tempo, ogni angolo della galassia e i terrestri scoprono che non solo la galassia è abitata ma è addirittura piuttosto affollata. Marcovi avrà il compito di impiantare ambasciate terrestri su questi pianeti abitati di recente scoperta. Ma Marcovi scopre alla prima missione che oltre ad essere il miglior ambasciatore che la terra abbia mai avuto, soffre di una terribile allergia a tutte le forme di vita che non siano quella terrestre.
Questo è il punto di partenza.

Nell’ultimo secolo il romanzo è stato dato per morto decine di volte ma la voglia e la necessità di raccontare è rimasta la stessa. Magari tentando di utilizzare media diversi da quelli tradizionali del libro e della tradizione orale. Per questa ragione, per il secondo anno all’Istituto Europeo di Design di Torino, al corso di Digital e Virtual Design abbiamo proseguito la nostra ricognizione tra la narrazione e le tecnologie digitali sperimentando codici, incroci, interazioni. Il tema dell’indagine è stato la fantascienza che la storia di Arlo Marcovi ha introdotto. Per questa esperienza abbiamo invitato a collaborare gli studenti dell’ultimo anno del Master di Tecniche della Narrazione della Scuola Holden. Dieci digital designer e dieci scrittori si sono confrontati su possibili interpretazioni della vita di Arlo Marcovi. Ne sono nati tre prodotti, due video e un gioco interattivo per Internet che unisce video, community e indagini poliziesche. Quest’ultimo progetto è stato il risultato più interessante ed ha vinto la selezione al Top Talent Award di Vienna. In questo progetto la storia di Marcovi prosegue verso una svolta imprevista: durante una missione l’ambasciatore viene assassinato e al “lettore” non resta che indagare. Il plot narrativo è stato spezzato in una sere di indizi da leggere sotto forma di articoli, documenti, lettere e biografie degli indiziati, e da guardare sotto forma di video come l’inizio della storia, le dichiarazioni dei vari indiziati nelle quali si nascondono le incongruenze e gli indizi che porteranno all’individuazione del colpevole. Esiste, infine, la tipica messinscena alla Poirot, nel quale viene rivelato come siano andate realmente le cose. Un forum permette agli investigatori di confrontare le proprie ipotesi. Ciò che rende interessante questo esperimento, oltre all’utilizzo di una notevole varietà di media è la molteplicità delle letture. A cominciare dallo stile.

Istituto Europeo di Design - Operazione Somnio

I video sono infatti stati realizzati nello stile del cinema delle origini, con un ironico richiamo alla fantascienza un po’ cupa e un po’ ingenua di Metropolis. Un ricco e divertente backstage completa l’operazione. (http://kynoi.it/spacewalkers)
Anche questa volta, dopo l’esperienza dell’anno scorso sul thriller di Raymond Chandler (http://ied-idk:net/chandler), la narrazione è risultata uno strumento forte di coesione di forme di creatività diverse che ha permesso agli autori di sviluppare pienamente le proprie idee in un ambiente collaborativo. Un ambiente che in altro progetto, Telemaco, ha permesso il coinvolgimento degli attori della Scuola del Teatro Stabile di Torino.
I lavori finale sono stati presentati il 7 Maggio al The Beach di Torino.
Strangers (cortometraggio - durata 8 min.) di Piero Bertagna, Anna Ileana Cavaglià, Pamela Inzillo, Federica Monti, Valentina Picco; Telemaco (cortometraggio - durata 8 min.) di Diego Barbera, Andrea Di Falco, Alessandro Durando, Lorenzo Levrero, Leonardo Staglianò; Operazione Somnio (gioco interattivo online) di Davide Agostani, Jacopo Ciravegna, Emanuele De Amicis, Victor Ferri, Margherita Grasso, Vincenzo Greco, Andrea Paiola, Chiara Vairoletti (http://kynoi.it/spacewalkers)

torna <<