colophon
in edicola
eventi
interviste
mouse di mediateca
tutorial
tecnologie
archivio
abbonamento
stramboware
links & news
animazione digitale
Numero 24__________________________Ottobre/Dicembre_____________________mi interessa questo numero

Riportiamo alcuni degli articoli più significativi di questo numero ed un piccolo abstract degli articoli.

Indice della rivista e del C&I cdMagazine <<

EDITORIALE
 
NON SOLO ARCHITETTURA
 
DIGITAL ART
ANIMAZIONE ED EFFETTI SPECIALI
Un bimbo gioca con il telefono a filo   Un fotogramma dalla Shangai di Studio Azzurro   Collazione da Moschea di Lorenzo Pizzanelli Solweig Von Kleist durante la live performance ad Annecy
Le lenti ed il filo
Mentre le filosofie e le psicoterapie si affaccendano da secoli per fornire in chiave narrativa quel filo del racconto che ci consenta di comprendere e rappresentare il senso della nostra esistenza, esortandoci ad indossare le lenti di una qualche meta-teoria, attraverso Internet in molti riscoprono il piacere del nonsense, della performance in sé e per sé.
Nasce così, e rapidamente si diffonde anche in Europa, il flashmob: proposta e coordinamento di “azioni” pacifiche che impegnano il corpo (ma non la mente) degli aderenti.
continua>>

  Tra memoria e futuro

La Triennale di Milano dal 23 Settembre al 21 Dicembre si interroga su memoria e futuro e lo fa anche dedicando ampio spazio al “quotidiano sostenibile”

La mostra Quotidiano sostenibile. Scenari di vita urbana, concepita nell’ambito della Ventesima Esposizione Internazionale della Triennale di Milano dal titolo La memoria e il futuro, sarà ospitata fino al 21 Dicembre al Palazzo dell’Arte a Milano.


continua>>
  Il Palazzo e la Moschea
Si è appena conclusa, con un bilancio estremamente positivo, la rassegna “Palazzo delle Libertà” con la quale il Centro di Arte Contemporanea di Palazzo delle Papesse a Siena si è trasformato in un vero e proprio cantiere per la produzione e promozione di giovani artisti

Trenta artisti, italiani ed internazionali, hanno “occupato” stanze, corridoi, scalinate, ambienti di servizio del Centro per proporne personalissime interpretazioni in piena “libertà”.
continua>>
Solweig Von Kleist
Pittrice e cineasta

«
Il mio lavoro è incentrato su due temi principali: l’animazione e la pittura, che si inspirano mutuamente. La ragione di ciò giace nella fascinazione del movimento che è tipica della fluidità filmica o, al contrario, nella fissità dell’immagine che ferma la scena in un preciso momento… Tanto nelle mie pitture che nei miei film descrivo bricioli di storie, come flash di ricordi, che mostrano persone in movimento in spazi e situazioni drammatiche o contemplative.»
                Solweig von Kleist
continua>>
           
DIDATTICA E
NUOVE TECNOLOGIE
INTERNET
MODELLAZIONE
TRIDIMENSIONALE
DOSSIER:
PROGETTAZIONE UNIVERSALE
Dettaglio dal sito www.cognitivemedia.org
NT e Didattica, un piano di disseminazione

All’inizio della fase che consentirà di rendere pubblici i risultati e le linee guida derivate dalle sperimentazioni del Progetto Pilota della Comunità Europea “TIC e Cognitivismo”
Il 30 ottobre 2003 si è tenuto a Firenze, con il Patrocinio del MIUR e della Regione Toscana, il Convegno, quale prima fase di disseminazione del Progetto Pilota Europeo Leonardo II TIC e Cognitivismo, nel corso del quale si è cercato di dare risposte concrete attraverso laboratori ed esperienze pratiche all’effettivo riscontro dell’introduzione delle Nuove Tecnologie nei programmi di studio della scuola media e superiore.
continua>>
Negli USA si spendono ogni anno 11 miliardi di dollari in gelati, tale cifra basterebbe a fornire acqua potabile e servizi igienici a tutta l'Africa
Se potessi NON avere 30 Euro al mese

La povertà nel Mondo non è un dato di fatto, ma una nostra scelta

Il nostro Mondo è davvero “globalizzato”? O ci sono ancora enormi differenze tra i Nord e i Sud, gli Ovest e gli Est?
Dopo aver raccolto alcuni dati su queste differenze, gli studenti del Corso di Laurea in Economia dello Sviluppo e delle Cooperazione Internazionale dell’Università di Parma hanno con Flash realizzato un videoclip che propone un inquadramento dei problemi e delle possibili ipotesi di cooperazione e sviluppo.


continua>>

Un ambiente sottomarino realizzato con Maya 5
Maya Unlimited e oltre

In occasione del 20 compleanno di Alias e dalla recente uscita di Maya 5

Gli utenti affezionati conoscono bene le straordinarie potenzialità di questo software: le innovazioni che ha apportato nel campo del 3D, la sua notevole potenza nella modellazione NURBS, la semplicità nella creazione di vestiti e stoffe, la possibilità di scolpire oggetti con l’Artisan, o di disegnare con un pennello alberi e fiori con il Paint, di ricreare pellicce e capelli con il Fur e, ultima novità inserita dalla versione 4.5, della creazione dei Fluidi e della loro dinamica.

continua>>

Ragazza che riflette sulle concrete opportunità di integrazione
Il design dell'inte[g]razione
Incentrare la progettazione sui principi di accessibilità ed usabilità delle informazioni dovrebbe significare non limitarsi a seguire principi e formulazioni generali.

La progettazione universale consiste di un approccio integrato che se da un lato non può trascurare specifiche e linee guida, va ben aldilà dell’aspetto tecnico/normativo legato ai requisiti globalmente validi. Il design for all, soprattutto nell’ambito dell’informazione e della comunicazione, non può prescindere da una metodologia fondata sull’ascolto e la comprensione delle esigenze dell’utente e dei suoi obiettivi.

continua>>
home