My MEDIA

Osservatorio di Cultura Digitale
Subscribe

MUV FESTIVAL 2011 – VII edizione Play the game – Firenze 1-5 giugno 2011

20 Maggio, 2011 By: admin2 Category: Comunicazioni

nuovo logo muv

Play the game – Firenze 1-5 giugno 2011

MUSICA – VIDEO – WORKSHOP – CONTEST

Limonaia di Villa Strozzi – Firenze

Via Pisana 77

La settima edizione di Muv, festival di musica elettronica ed arti digitali, si svolgerà a Firenze dal 1 al 5 giugno 2011 a Firenze. Il programma, realizzato da Associazione Culturale Muv e Intooitiv organizzazione eventi, prenderà forma all’interno dell’esclusiva cornice della Limonaia di Villa Strozzi.

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno all’Anfiteatro delle Cascine, 30.000 presenze in solo 6 giorni, la manifestazione apre l’Estate Fiorentina 2011 con una ricca selezione di ospiti internazionali, workshop sempre più vicini alle nuove frontiere della sperimentazione digitale e contest dedicati all’interaction design, ai live media e al video.

Tra le main guest in programmazione nel primo giorno spicca sicuramente Monika Kruse, producer techno-funk tedesca che con il suo primo album “Changes of Perception” ha convinto pubblico e critica aggidicandosi il titolo di miglior album del 2008 su Germany’s Raveline Magazin. Da non trascurare sempre in questo giorno la presenza di Maceo Plex, producer originario di Miami ma di origini cubane che presenterà al Muv il suo ultimo album “Life Index” uscito nel febbraio 2011 su Crosstwon Rebels, l’etichetta di Damian Lazarus.

Il secondo giorno del festival è quello dedicato alle nuove sonorità “black”, spazio quindi a P Money, uno dei più promettenti Mc grime della nuova generazione, e a Sukh Knight producer dubstep dell’east London che, grazie alle sue produzioni su True Tiger Recordings, in pochissimi anni ha avuto un impatto fortissimo su tutta la scena inglese. I primi illustri testimoni di questa clamorosa ribalta sono David Rodigan, Jahcoozi, N Type, Plastician e Hatcha; ma la lista sarebbe ancora lunga.

Dopo le bassline di giovedì il terzo giorno del festival ospita, dopo quasi due anni di attesa, l’artista multimediale di origine britannica Scanner, dal vivo sul palco del muv insieme a Claudio Sinatti – regista milanese e ideatore di innovativi sistemi video spaziali e di visualizzazione del suono. In questa occasione i due artisti daranno forma al lavoro dei dieci allievi iscritti al workshop live video ensemble.

Altri nomi assolutamente degni di nota in questa terza giornata di programmazione del festival sono l’americano Jay Haze, attivo su etichette blasonate come BPitch Control e Cocoon, l’italiano Davide Squillace, uno dei maggiori esponenti della techno made in italy, e Marco Faraone, giovane talento di 22 anni molto apprezzato dai veterani della scena dance, uno su tutti Alex Neri.

Nel weekend saranno ben 5 le main guest sul palco della Limonaia di Villa Strozzi.
Nella giornata di sabato il programma propone
Mark Broom, uno dei dj più popolari del Fabric di Londra attivo su 2020 vision e Bpitch Control al quale segue lo svedese Cari Lekebusch, dj producer accostato a nomi del calibro di Adam Bayer, Joel Mull, Alexi Delano e Jasper Dahlback, solo per citare alcuni.

Il giorno di chiusura, prevede l’apertura alle tre del pomeriggio all’interno del Parco della Limonaia e potrà vantare la presentazione in anteprima nazionale del nuovo album dei Minimono “Runaway”, già definito dagli addetti ai lavori come un eccezionale blend di house music e down-tempo. A seguire il live dei Supernova reduci dalla partecipazione al rinomato Ultra Music Festival 2011 di Miami, e gli Audiobullys, veri e propri pesi massimi della scena dance inglese considerati dai media alla stessa stregua di Groove Armada Basement Jaxx, Tom Dinsdale e Simon Franks.

Molti anche gli ospiti della più vivace scena locale e nazionale tra i quali citiamo: Miro, The Eming, Cole, Philipp, Ragnampiza, Pepesoup, Numa Crew, Dj Foster, Ganji Killa, Lorenzo Ballerini, Teo Naddi, Maal Bros, Samtech, M.a.r.e.k, Jaka, Lu Mi, Tomato Sound soup, Ponz.

Una menzione speciale spetta infine ai visuals che tesserano il bellissimo tappeto visivo che farà da sfondo alle performance del Muv: Werk, Niccolò Presenti, Influx, Vj lp, Pornorobotz, Urtropode.

Info e programma completo su: www.firenzemuv.cominfo@firenzemuv.com

Ticket 10/20 euro (con consumazione inclusa)

Infoline: 055/6530215 – 393 9012549

Comments are closed.