My MEDIA

Osservatorio di Cultura Digitale
Subscribe

Brevi profili di chi gravita intorno a My MEDIA : SIMONE FAVARIN

ottobre 07, 2009 By: admin2 Category: Profili

simonefavarin

Simone ma anche Simo. Favarin perchè la mia famiglia è di origine Veneta ma io sono nato alle porte di Torino dove vivo lavoro.

Mi si conosce anche per il mio nick “Phate” ispirato da uno dei miei personaggi preferiti del libro Profondo Blu di Jeffrey Deaver. Web designer e researcher nell’agenzia Domino. Questo significa che oltre a progettare e realizzare cose per il web me ne vado in giro a curiosare e a scoprire quello che accade in giro per lo stesso web. Domino è un’agenzia che si occupa di web, con interessanti puntate nell’unusual marketing (viral, buzz, guerrilla). Come freelance, oltre al web mi sono occupato di grafica tipografica, video design e new media design. Mi sono diplomato alla scuola di Arti Visive (dipartimento Digital e Virtual design) dello IED di Torino. Sono diventato membro della comunità di Design di Aedo-to.com. Nel 2005 Sono stato pubblicato nella worldwide Hype Gallery e sul #7 di My Media; dal medesimo anno sono web author su Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Utente:S1MON3).

Nel frattempo ho partecipato a diversi concorsi tra cui il Japan Design Foundation di Osaka arrivando finalista con un progetto di Urban Design. Nell’Aprile 2009 sono contattato dalla prestigiosa rivista italiana “Glamour” e appare all’interno della guida/inserto dedicata alle “astuzie” per trovare lavoro attraverso il web.

tecnologiessimonefavarin2

mitosimonefavarin

louvresimonefavarin

 


Riconoscimenti:

2009 IKA Awards “Best Mobile Application” – alfaromeoatgoodwood.com
2008 Webby Awards Honores per Juventus.com
2008 W3 Awards per Juventus.com
2008 Silver Awards per actionaid.it
2008 Special Star graphic design Mitour Alfaromeo
2008 Special Star soundtrack La voce del Mister
2008 IKA Awards per origin.iveco.com
2008 IKA Awards per actionaidvillage.it

Mie idee in rete si possono trovare su Delicious, You Tube, Linkedin e Facebook.

 

Torna ai Profili

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.